Master Nutraceutici – Professoressa Daglia

Master in Prodotti Nutraceutici: dalla Ricerca e Sviluppo al Marketing
Edizione 2021/22

Università Federico II di Napoli

E' ora disponibile il bando 2021-2022
Testo e modulistica disponibili nei link in newsbar
Per informazioni contattare il responsabile del corso

Professoressa Maria Daglia

Cari futuri iscritti al Master, benvenuti sul nuovo sito che abbiamo allestito per fornirvi tutte le informazioni utili per scegliere in modo consapevole il vostro percorso post-laurea. Mi presento. Sono Maria Daglia, professore ordinario di Chimica degli Alimenti, presso il Dipartimento di Eccellenza 2018-2022 di Farmacia, dell’Università di Napoli Federico II e proponete e coordinatore del Master di II livello in Prodotti Nutraceutici.

Il Master è giunto alla sua terza edizione federiciana, anche se mi piace dire che il Master è alla sua undicesima edizione, in quanto per otto anni sono stata proponente e coordinatore di un Master gemello presso l’Università di Pavia da cui provengo. Parlo di Master gemello in quanto la maggior parte dei docenti del Master federiciano è la stessa del corso post-laurea che si è tenuto a Pavia fino al 2018, così come tutte le aziende di prodotti salutistici che ospitano gli iscritti al Master per il tirocinio curriculare e il nostro sponsor sostenitore, Federsalus, Associazione di Produttori di Prodotti Salutistici.

E’ proprio sul tirocinio che mi voglio soffermare poichè è il cuore del Master in quanto oltre a permettervi di fare una esperienza formativa in aziende del settore, rappresentando un punto di forza per il vostro curriculum vitae, aprirà per moltissimi di voi la strada al mondo del lavoro. Vi invito a leggere la pagina degli ex alunni che è in allestimento dove potrete vedere alcuni dei volti dei miei ex-studenti (con le loro posizioni attuali) che nel corso degli anni, grazie al Master in Prodotti Nutraceutici, sono riuscita a collocare nelle più importanti aziende italiane di Nutraceutica.

Vi invito a contattarmi nel caso vogliate ricevere maggiori informazioni e vi auguro una buona navigazione nel nostro nuovo sito!

IL MASTER

Il Master si propone di:
formare figure professionali qualificate nella progettazione, sviluppo formulativo, produzione e controllo di prodotti nutraceutici atte a operare nell’industria farmaceutica ed alimentare
fornire le competenze necessarie per la commercializzazione,l’adeguata informazione scientifica agli operatori sanitari, e la corretta presentazione al pubblico di tali prodotti attraverso i canali farmacia, parafarmacia ed erboristeria.

Con il termine ‘nutraceutico’ vengono identificati specifici componenti di alimenti di origine vegetale o animale, che, per le loro proprietà funzionali, possono essere impiegati da soli o in miscela nella produzione degli integratori alimentari.
La maggiore conoscenza dei consumatori circa la possibilità di proteggere la salute con una dieta adeguata e opportunamente integrata con l’assunzione di integratori alimentari ha portato al diffondersi del ricorso ai prodotti nutraceutici, il cui mercato, nonostante la crisi economica, registrata un costante incremento. Nel corso del 2014, infatti, mentre il comparto alimentare ha subito un calo nel volume di vendite, il fatturato degli integratori alimentari è cresciuto di oltre il 10% sia per quanto riguarda il canale di vendita farmacia sia per il canale mass market (dati Nielsen Company, 2014).
La costante tendenza positiva mostrata dal mercato degli integratori alimentari nel corso dell’ultimo decennio, ha indotto l’industria farmaceutica, nell’ambito di strategie di diversificazione della produzione, a inserirsi nel settore della nutraceutica, un tempo appannaggio della sola industria alimentare.
Sia l’industria farmaceutica sia quella alimentare presentano pertanto la necessità di avvalersi di figure professionali, che, già ben qualificate, acquisiscano competenze specifiche nel campo della nutraceutica.
Industrie farmaceutiche e alimentari
Enti di ricerca operanti nel settore della Nutraceutica
Organismi pubblici di controllo dei prodotti nutraceutici
Farmacie, parafarmacie, erboristerie
Le attività formative previste, lezioni frontali e tirocinio curriculare, corrispondono nel loro insieme all’acquisizione da parte degli iscritti di 60 CFU.
Le lezioni frontali si terranno con formula weekend il venerdì e il sabato (un weekend al mese, 8 + 8 ore) sia in presenza, sia in modalità e.learning.
Relativamente a tale seconda modalità, la piattaforma informatica utilizzata permetterà di seguire le lezioni in diretta (ed anche in differita), con il solo ausilio di un PC e di una connessione a internet, con la possibilità di interagire con il docente e con gli altri iscritti al master per una lezione interattiva come in presenza.
Chimica dei prodotti nutraceutici
L'insegnamento è costituito dai seguenti moduli:
- Chimica dei nutrienti (1 CFU)
Gli argomenti trattati nel corso del moduIo saranno i seguenti:
nutrienti inorganici: acqua e sali minerali; nutrienti organici: carboidrati, lipidi, protidi e vitamine; distribuzione dei nutrienti negli alimenti; proprietà chimico-fisiche, biodisponibilità e proprietà biologico-nutrizionali dei nutrienti.
- Impiego delle biotecnologie in ambito nutraceutico (1 CFU)
Nel corso del modulo si tratterà dell’impiego delle biotecnologie alimentari nella produzione di composti ad attività nutraceutica: principali specie microbiche (lieviti, funghi) ed enzimi utilizzati quali biocatalizzatori di reazioni per la produzione industriale di nutraceutici innovativi caratterizzati da elevati standard qualitativi di tipo igienico e sensoriale e/o migliorata conservabilità e sicurezza.
- Chimica dei componenti minori degli alimenti ad attività nutraceutica (1CFU)
Nel corso del modulo verranno illustrate: 1) la struttura chimica, 2) la distribuzione negli alimenti, 3) le proprietà chimico-fisiche, 4) bioaccessibilità, 5) la biodisponibilità, 6) gli effetti nutritivi e fisiologici dimostrati con studi clinici, dei principali composti impiegati negli integratori alimentari utilizzati per il mantenimento della salute dell’organismo e/o in ambito clinico a supporto delle terapie farmacologiche, quali acidi grassi 3, polifenoli, amminoacidi, peptidi, proteine e derivati, fibra alimentare solubile e insolubile, tra cui composti ad attività prebiotica, coenzima Q-10, acido lipoico, glucosamina, steroli vegetali.
- Fitoterapia dei nutraceutici (1 CFU)
Il modulo è suddiviso in due parti:
nella prima verranno trattati i seguenti argomenti: droghe vegetali; tempo di raccolta in funzione della parte di droga impiegata (radice, fusto, foglia, fiore, frutto); essiccamento, stabilizzazione e conservazione della droga; preparazioni con droghe vegetali; linee guida generali per la preparazione di miscele di droghe vegetali;
nella seconda parte verranno trattate specifiche piante il cui uso è ammesso negli integratori alimentari, scelte tra quelle maggiormente presenti sul mercato, delle quali si descriveranno le caratteristiche botaniche, ecologiche, di lavorazione, di attività biologica e di impiego: Centella asiatica, Betula pendula, Curcuma longa, Echinacea angustifolia, Ginkgo biloba, Hypericum perforatum, Panax gingseng, Senna alexandrina, Vaccinium macrocarpon, Valeriana officinalis, Vitis vinifera, Zingiber officinale

Progettazione, sviluppo formulativo e controllo degli integratori alimentari
L’insegnamento è costituito dai seguenti moduli:
- Analisi statistica (1 CFU).
Nel corso dell’insegnamento si procederà alla trattazione dei seguenti argomenti di analisi statistica multivariata:
1) Il Design of Experiment (DOE) quale miglior strategia per una sperimentazione efficiente; applicazioni nell’ambito dello sviluppo formulativo e del controllo analitico di prodotto nutraceutico.
2) Disegni sperimentali per una selezione omogenea dei campioni da sottoporre ad uno studio di Shelf-life. Metodi statistici multivariati per l’analisi dei responsi chimico-fisici e sensoriali campionati nel tempo.
3) Multivariate Statistical Process Control (MSPC): principi base del controllo di un processo produttivo in tempo reale e principali vantaggi derivanti dal suo impiego. Le fasi per la realizzazione di questa tipologia di controllo: ottimizzazione del processo, monitoraggio, descrizione del processo mediante un modello multivariato, applicazione del modello per il controllo in tempo reale. Supporti informatici disponibili.
- Metodi di estrazione e isolamento di nutraceutici da alimenti e piante (1 CFU)
Nel corso del modulo verranno illustrati i metodi di estrazione e isolamento dei nutraceutici da alimenti di origine vegetale e animale e da piante. Verranno inoltre discussi i vantaggi e i limiti dei diversi metodi applicati a casi reali di estrazione e isolamento e la complementarietà delle tecniche separative.
- Formulazione di nutraceutici con forme convenzionali (1 CFU)
Nel corso del modulo verranno illustrati i seguenti argomenti: cenni sui meccanismi di cessione dei nutraceutici da forme predosate, assorbimento e biodistribuzione; forme predosate solide: compresse, capsule, granulati, polveri, liofilizzati; forme predosate liquide: fiale, flaconi multi dose, flaconi monodose; eccipienti; studi di stabilità.
- Formulazione di nutraceutici con forme innovative (1 CFU)
Il modulo prenderà in considerazione i seguenti aspetti:
strategie per il miglioramento della biodisponibilità dei nutraceutici.
forme predosate solide innovative: compresse/capsule a rilascio modificato, microcapsule/microsfere, liposomi, gomme da masticare contenenti composti ad attività nutraceutica.
- Controllo analitico (1 CFU)
Nel corso del modulo verranno descritte le più recenti metodiche analitiche per la caratterizzazione chimica e il controllo di qualità degli integratori alimentari. Verranno inoltre illustrati i metodi di validazione delle procedure analitiche.
- Controllo microbiologico dei prodotti nutraceutici: metodiche analitiche ed aspetti normativi (1 CFU)
Il corso ha lo scopo di illustrare ed approfondire la tematica del controllo microbiologico dei prodotti nutraceutici illustrando le tecnologie/metodiche di controllo esistenti e fornendo una panoramica sulle nuove tecnologie di controllo disponibili (chemiluminescenza, ecc). Verranno inoltre presentati gli aspetti normativi che regolano il settore.

Principi di legislazione
L’insegnamento è finalizzato a trattare i principi di legislazione nella produzione, notifica e commercializzazione dei prodotti nutraceutici, con approfondimenti su:
1) evoluzione della normativa nel campo degli integratori alimentari;
2) aspetti regolatori inerenti formulazione, produzione, etichettatura e commercializzazione dei nutraceutici;
3) panoramica del mercato nazionale degli integratori alimentari nel settore Farmacia, Parafarmacia e Mass-market;
4) le dinamiche di consumo in Italia e in Europa;
5) adeguamento del mercato alla crescente esigenza di qualità dei prodotti nutraceutici, validazione dei fornitori e la Qualità di Filiera.

Biochimica degli alimenti e della nutrizione e Probiotici
L’insegnamento è costituito dai seguenti moduli: - Biochimica metabolica e molecolare (1 CFU)
Gli argomenti trattati nel corso dell’insegnamento saranno: principi biochimici alla base della nutrizione nell’uomo con particolare riguardo ai meccanismi molecolari della digestione e dell’assorbimento dei nutrienti e ai principi nutritivi essenziali; nutrigenomica: interazione degli alimenti e dei componenti singoli degli alimenti con il genotipo. Metabolismo di carboidrati, lipidi e proteine.
- Probiotici: effetti sul sistema gastro-intestinale ed effetti sistemici (2 CFU)
Complessità dell’ecosistema intestinale: il sistema immunitario intestinale (GALT), il sistema immunitario delle mucose (MALT), la flora intestinale. Il concetto di eubiosi: caratteristiche e funzioni della flora intestinale normale. La disbiosi: definizione, condizioni favorenti, gli effetti sull’ecosistema intestinale, le patologie correlate.
La correzione della disbiosi: probiotici, prebiotici e simbiotici. Caratteristiche dei probiotici: caratterizzazione fenotipica e genetica, tipizzazione del ceppo batterico, collezioni internazionali. Le modalità di produzione. La stabilità del probiotico dalla produzione all’assunzione. L’attraversamento gastrico e la resistenza all’azione biliare. La colonizzazione intestinale. Il quadro normativo, il regolamento claims e la sua influenza sul mercato. Cenni sul mercato dei probiotici in Italia. I probiotici nella pratica clinica: il potenziale terapeutico in alcune patologie di larga diffusione.

Impiego dei prodotti nutraceutici in ambito medico
L’insegnamento è costituito dai seguenti moduli: - Impiego di nutraceutici e alimenti funzionali in ambito pediatrico (1 CFU).
Nel corso del modulo verranno illustrati i seguenti argomenti:
il “programming fetale”: conseguenze per la salute in età pediatrica ed adulta; tappe fondamentali dello sviluppo delle funzioni gastrointestinali e digestive; allattamento al seno ed alimentazione con latti formulati; fabbisogni nutrizionali nelle varie fasce d’età; vitamine endo-eso-enterocarenze; probiotici e prebiotici in età pediatrica; valutazione dello stato nutrizionale del bambino.
- Nutraceutici, malattia vascolare aterotrombotica e malattie metaboliche (1 CFU).
Scopo di questo modulo è di offrire ai partecipanti una overview sui principali fattori di rischio cardiovascolari, con particolare riferimento a quelli metabolici, e sui meccanismi fisiopatologici responsabili dell’aterotrombosi. Verranno poi passati in rassegna i nutraceutici per i quali è stato maggiormente dimostrato un ruolo protettivo nei riguardi dei fattori di rischio cardiovascolare e del vaso, con particolare riferimento agli acidi grassi omega-3, alle antocianine, agli antiossidanti, alla carnitina, all’acido lipoico, al licopene, al resveratrolo, ai fitosteroli, alla vitamina D.
- Nutraceutici nello sport (2 CFU)
Il corso si propone come un approfondimento sull’impiego di diversi prodotti nutraceutici nello sport e nella terapia riabilitativa. L’obiettivo finale è quello di offrire ai fruitori del master la possibilità di esplorare un tema divenuto di notevole importanza ovvero il potenziale impiego dei prodotti nutraceutici per il miglioramento della performance fisica e per il trattamento e/o la prevenzione di patologie di ampia diffusione nella popolazione generale come il diabete e la malattia metabolica. Tale rilevante tematica si colloca nel più ampio contesto dei compiti del farmacista anche considerando il ruolo chiave di quest’ultimo nella diffusione di una corretta informazione circa l’impiego di sostanze nutraceutiche che esulano dal contesto della prescrivibilità medica. Nei diversi incontri verrà dato particolare risalto al ruolo e all’efficacia dei cibi bioattivi e delle supplementazioni alimentari con particolare riferimento alle più recenti acquisizioni in campo sperimentale.

Comunicazione e informazione scientifico-commerciale nell’ambito della nutraceutica
- Il mercato degli integratori alimentari (1 CFU)
L’insegnamento intende offrire una panoramica internazionale della evoluzione del comparto nutraceutico, con una mappatura dei key players, delle reti collaborative e delle logiche competitive, così come una analisi dal punto di vista del marketing dei canali distributivi (grande distribuzione, distribuzione specializzata, parafarmacie e farmacie) ed una analisi del potenziale mercato e del profilo dei consumatori di nutraceutici.
- Informazione scientifico-commerciale nell’ambito della nutraceutica (2 CFU).
L’Insegnamento si pone l’obiettivo di garantire una formazione teorica e operativa sul mercato Nutraceutico e sulle opportunità professionali e commerciali che esso offre.
Il Modulo si articolerà in tre fasi: Ricerca e Sviluppo: verrà illustrato come nasce l’idea/ concetto di un prodotto, con un focus su di uno specifico case history, per arrivare al suo lancio sul mercato, passando per le dinamiche relative alla proprietà intellettuale e alle normative di marchi e brevetti; Marketing Nutraceutico: verranno trattati gli aspetti relativi alla comunicazione e marketing verso il medico e verso il consumatore, contestualizzandoli entro le dinamiche del Mercato Nutraceutico. Inoltre si toccheranno i punti più importanti della comunicazione etica e dei canali e strumenti di comunicazione e web; Lavoro dell’Informatore: saranno approfonditi gli aspetti inerenti il lavoro dell’Informatore Scientifico – Commerciale, dalla metodologia lavorativa, agli strumenti di lavoro e di marketing, fino alla progettazione dell’attività operativa vera e propria, con un focus sulla struttura della nostra rete commerciale, sulla sua evoluzione e sull’investimento in formazione.
TIROCINIO CURRICULARE PRESSO AZIENDE DEL SETTORE NUTRACEUTICO Oltre alle lezioni frontali, il master prevede lo svolgimento di un tirocinio curriculare (a tempo pieno, della durata di sei mesi, generalmente retribuito con rimborso spese) che è una vera e propria esperienza lavorativa presso una azienda produttrice di prodotti salutistici.
Il tirocinio curriculare viene assegnato cercando di assecondare i più possibile le richieste dell’iscritto al master sia in termini di tipologia di attività che verrà svolta durante il tirocinio, sia in termini logistici.
Tale approccio, che è sempre stato messo in atto nelle varie edizioni del master ad opera del coordinatore, prof.ssa Daglia, è reso possibile dall’elevato numero di aziende convenzionate, distribuite sull’intero territorio nazionale.
Nuovo e Vecchio ordinamento dei seguenti corsi di Laurea:
Chimica e Tecnologia Farmaceutiche
Farmacia
Scienze chimiche
Medicina e Chirurgia
Biologia
Scienze e Tecnologie Alimentari
Biotecnologie Mediche, Veterinarie e Farmaceutiche
L’iscrizione al master prevede la sottomissione di una domanda di ammissione secondo le modalità riportate nel bando (trovate il link al bando nella sezione link utili del footer).
Verrà stilata una graduatoria di merito sulla base dei titoli presentati (voto di laurea, voto medio esami di profitto, altri titoli (master, dottorato,…).
Ai candidati collocati nelle prime due posizioni verranno conferite le borse di studio Federsalus.
L’ammissione al master NON prevede colloquio, esame scritto o orale.
Al seguente link trovate la pagina di dettaglio del Master sul portale della Federico II di Napoli.
Per ulteriori informazioni potete contattarci all'indirizzo: segreteria.masternutraceutici@gmail.com o compilare il form che trovate in calce alla pagina.
Euro

€ 3000,00

Clock

1 ANNO

Team

MASSIMO: 35
MINIMO: 7

Bag

2 BORSE (€1000)

ALCUNI DEI NOSTRI STUDENTI

Alessandra Amoroso

IBSA Farmaceutici Italia
RA Specialist
Profilo LinkedIn

Mietta Catera

Uriach
Project Manager and R&D
Profilo LinkedIn

Federica Carrozzo

DEIMOS SRL
Product Development Specialist
Profilo LinkedIn

Giorgio Maria Reali

Arshine Group China
Business Development Europe
Profilo LinkedIn

Marco Valente

UNIFARCO
Food supplement R&D Assistant

Massimo D’ambrosio

Farmacista

Alessandro Sgherbini

Prosol
Business Development Manager
Profilo LinkedIn

Alessia Fania

Uriach
Medical Training Specialist
Profilo LinkedIn

Giorgia Bulferi

Schwabe Pharma Italia.
Regulatory Affairs Specialist
Profilo LinkedIn

Valentina Tollemeto

Truffini e Reggè
Ufficio Marketing Scientifico
Profilo LinkedIn

Elena Martinuzzi

Truffini e Reggè
Technology transfer manager
Profilo LinkedIn

Chiara Langella

Uriach
Regulatory Affairs Specialist
Profilo LinkedIn

Valeria Curti

KOLINPHARMA S.p.A.
R&D and Medical Manager
Profilo LinkedIn

Vincenzo Zaccaria

B Natural srl
R&D Manager, Technical Director
Profilo LinkedIn

Francesco Zerilli

C.F.M. Co. Farmaceutica Milanese S.p.A.
DR of Regulatory and Scientific Affairs
Profilo LinkedIn

Paolo Capellazzi

ACEF
Junior Scientific & Technical Support – Nutraceuticals
Profilo LinkedIn

Luigi Cardano

Natural Research s.a.s.
Responsabile controllo qualità
Profilo LinkedIn

Simona Parisi

Inpha Nutraceuticals Srl
Brand Manager
Profilo LinkedIn

Irene Giorgio

Farmacista
Profilo LinkedIn

Enrico Nicoletti

Pharmaxima
R&d junjor specialist
Profilo LinkedIn

Simona Cosentino

Inpharma spa
Ricerca e Sviluppo e Affari Regolatori
Profilo LinkedIn

Claudia Dolcini

NTC Pharma
Key Account Specialist
Profilo LinkedIn

Manuel Mosconi

Mylan
R&D senior Specialist
Profilo LinkedIn

Denise Borella

Uriach
Medical training specialist
Profilo LinkedIn

Sofia Polacchini

Pharmaxima
Regultory Affairs Specialist
Profilo LinkedIn

Federica Pavesi

Advanz Pharma
Senior Project Manager New Products
Profilo LinkedIn

Benedetta Buono

ADL farmaceutici
R&D e Affari regolatori
Profilo LinkedIn

Manuela Colli

Progefarm
Responsabile assicurazione qualità

Ivan Corsetti

Mibe Pharma Italia
Regulatory manager
Profilo LinkedIn

Katia Ponticelli

New.Fa.Dem. srl
Junior R&D
Profilo LinkedIn

Corrado Carnevalini

Siit
Analista chimico
Profilo LinkedIn

Beatrice Bruno

EPO srl
R&D Analyst
Profilo LinkedIn

Sara Altobelli

Doppel Farmaceutici
Analista del controllo qualità chimico
Profilo LinkedIn

Maria Zurlo

Truffini e Reggè
Responsabile scientifico
Profilo LinkedIn

Riccardo Delisi

Esserre Pharma Srl
Business Development
Profilo LinkedIn

Violetta Insolia

EPO Srl
Scientific Project & Marketing Specialist
Profilo LinkedIn

Krizia Iannuzzi

Siit
New Project Quality Assurance

Eleonora Cavalli

Sigmar Italia S.p.a.
Business Development Manager
Profilo LinkedIn

PLACEMENT

85%

MASTERISTI HANNO TROVATO LAVORO

L’elevato placement del Master in Prodotti Nutraceutici è principalmente dovuto al fatto che nel corso degli anni in qualità di coordiantore del Master, ho raccolto l’adesione di importanti aziende del settore che hanno la necessità di avvalersi di figure professionali, che, già ben qualificate, abbiano competenze specifiche nel campo della Nutraceutica.

Questa necessità soddisfatta dal master fa sì che il numero di giovani che trova lavoro nelle aziende convenzionate sia elevatissimo

ALCUNE AZIENDE

  • Milano
  • Siit
  • Truffi Reggè
  • Indena
  • Uriach Italia
  • Aethra
  • Pharmaxima
  • Harmonium
  • Bologna
  • Unifarco
  • Monza-Brianza
  • Variati
  • Novara
  • Amnol
  • Progefarm
  • Torino
  • Martin Bauer Med
  • Piacenza
  • ACEF
  • Treviso
  • Labomar
  • Firenze
  • Biodue
  • Teramo
  • Sintal Group Srl
  • Roma
  • IBN-Savio
  • Farmaenergy
  • REF
  • Napoli
  • Neilos
  • ADLFarmaceutici
  • New.Fa.Dem
  • Farmaimpresa
  • Shedir Pharma Group S.p.A
  • Catania
  • Inalme

CONTATTACI






Allega